Tsitsipas è l’erede di Stan Smith

Adidas ha lanciato una nuova scarpa marchiata Stefanos Tsitsipas. Il modello esisteva già, si chiama Earlham, il tennista greco firma una nuova versione bianca e blu. La linguetta richiama quella storica delle Stan Smith, con il volto di Tsitsipas al posto di quello del tennista americano.

Continua a leggere “Tsitsipas è l’erede di Stan Smith”

Guida agli US Open 2021

Gli US Open sono in programma a New York dal 30 agosto al 12 settembre; le qualificazioni per accedere al tabellone principale sono iniziate giorni fa. Ecco una breve guida per orientarsi nell’ultimo Slam stagionale, quello che potrebbe segnare la grande impresa di Novak Djokovic o spezzare definitivamente l’aura di imbattibilità del serbo.

Continua a leggere “Guida agli US Open 2021”

Roger Federer va all’asta

Le scarpe di Wimbledon 2005, la racchetta di Wimbledon 2007, il completo del Roland Garros 2009, il cardigan e la racchetta di Wimbledon 2012, per finire con il completo, la borsa e la racchetta di Wimbledon 2017. Questi sono i pezzi forti, con valutazioni medie che viaggiano sulle 50mila sterline, ma non mancheranno lotti più abbordabili con una base d’asta di 100 sterline.

Continua a leggere “Roger Federer va all’asta”

The Best of Racquet

Racquet è una rivista trimestrale fondata nel 2016 da Caitlin Thompson e David Shaftel per celebrare «la cultura e lo stile del tennis». Pubblica pezzi lunghi e narrativi, slegati dall’attualità (per quello ci sono la mailing list e il podcast) e affidati a grandi firme. Nel 2020 i migliori articoli sono stati inclusi in Racquet. The Book, una sorta di “the best of” destinato alle librerie: una lettura utile per decidere se abbonarsi o meno alla rivista, consigliata per imparare a scrivere di tennis, imperdibile per i maniaci della racchetta.

Continua a leggere “The Best of Racquet”

Il ritorno di Roger Federer

L’ultima volta che abbiamo visto in campo Roger Federer era il 7 febbraio 2020 a Città del Capo, in un match di esibizione contro Rafael Nadal organizzato dalla sua fondazione benefica. Sugli spalti c’erano 51.954 persone, record assoluto per una partita di tennis: a pensarci oggi, dopo un anno di pandemia e di isolamento, tremano i polsi.

Continua a leggere “Il ritorno di Roger Federer”