Il tennis non ha età

Se ti chiami Roger Federer, a quarant’anni puoi tornare a giocare dopo una doppia operazione al ginocchio puntando a nuove vittorie nel circuito professionistico. Se invece sei tesserato al circolo sotto casa, magari con l’ora fissa il sabato pomeriggio, dopo i quarant’anni iniziano gli acciacchi: il mal di schiena, il mal di gomito, l’infiammazione al tallone… E poi ci sono quelli come Gerald Marzorati: dopo aver fatto carriera nel giornalismo che conta (New York Times Magazine, New Yorker), a 54 anni si è messo in testa di imparare il tennis per competere ad alti livelli.

Continua a leggere “Il tennis non ha età”