Guida agli US Open 2021

Gli US Open sono in programma a New York dal 30 agosto al 12 settembre; le qualificazioni per accedere al tabellone principale sono iniziate giorni fa. Ecco una breve guida per orientarsi nell’ultimo Slam stagionale, quello che potrebbe segnare la grande impresa di Novak Djokovic o spezzare definitivamente l’aura di imbattibilità del serbo.

Continua a leggere “Guida agli US Open 2021”

Netflix e l’enigma Naomi Osaka

Il 16 luglio Netflix ha pubblicato un documentario in tre puntate su Naomi Osaka. Il regista Garrett Bradley ha seguito la tennista giapponese fra il 2019 e il 2021, due anni nel corso dei quali è diventata una superstar fra vittorie Slam, sfilate di moda e l’adesione al movimento Black Lives Matter. Il racconto si ferma all’inizio del 2021 e arriva in tv in un momento caldo: al Roland Garros, Osaka si è ritirata dal torneo sollevando il tema della depressione; a Wimbledon non si è presentata. È tornata ai giochi olimpici di Tokyo nelle vesti di ultima tedofora, un ruolo di grande prestigio, ma sul campo ha raccolto un’inaspettata eliminazione al terzo turno.

Continua a leggere “Netflix e l’enigma Naomi Osaka”

Gravity, il podcast su Isner-Mahut

Tra il 22 e il 24 giugno 2010, John Isner e Nicolas Mahut giocano a Wimbledon la partita più lunga della storia. Intanto la rivista Rolling Stone pubblica un articolo esplosivo sul generale McChrystal, in Sudafrica la nazionale italiana viene eliminata dai campionati mondiali di calcio, in Canada Julia Gillard diventa la prima donna alla guida del Paese.

Continua a leggere “Gravity, il podcast su Isner-Mahut”

Guida a Wimbledon 2021

Oggi sono stati sorteggiati i tabelloni di Wimbledon, si parte lunedì. La finale è in programma domenica 11 luglio, poche ore prima della finale degli Europei di calcio. Tra Covid-19, soldi e giocatori da tenere d’occhio, una piccola guida all’edizione 2021 del torneo di tennis più prestigioso del mondo.

Continua a leggere “Guida a Wimbledon 2021”

Le aziende italiane puntano sul tennis

Ormai lo sappiamo: l’Italia sta riscoprendo il tennis al seguito di Jannik Sinner, Lorenzo Musetti e Matteo Berrettini. Gli indizi sono tantissimi, basti pensare che il Corriere della Sera ha dedicato un ampio servizio (con ripresa e foto in prima pagina) all’esame di maturità di Musetti, neanche fosse un’intervista esclusiva a Roger Federer. Sarà interesse concreto e duraturo? O è una bolla mediatica? Per rispondere vale la regola d’oro, follow the money.

Continua a leggere “Le aziende italiane puntano sul tennis”