Le prime impressioni sul “Maialino” di J. K. Rowling

I tempi delle code a mezzanotte per acquistare l’ultimo romanzo di Harry Potter sono finiti, ma un nuovo libro di J. K. Rowling resta l’evento editoriale dell’anno. Il 12 ottobre è uscito in tutto il mondo Il maialino di Natale, il primo romanzo per bambini firmato dall’autrice britannica dai tempi di Hogwarts (in mezzo c’è stato L’Ickabog, ma era una storia che aveva in soffitta da anni). In Italia lo pubblica Salani. In attesa delle classifiche che certificheranno il successo, stanno uscendo le prime recensioni: sono molto buone.

Continua a leggere “Le prime impressioni sul “Maialino” di J. K. Rowling”

Il miracolo di Emmanuel Carrère

Ho frequentato scuole cattoliche, ho partecipato a centinaia di funzioni religiose, eppure non sono mai riuscito a seguire con attenzione una lettura da san Paolo. Mi perdevo subito ascoltando i nomi dei destinatari: i romani, e fin qui tutto bene, ma poi saltavano fuori lettere ai Filippesi, ai Galati, ai Corinzi, agli Efesini, popoli persi nella nebulosa della storia. I concetti erano vaghi, un misto di filosofia e religione: niente a che vedere con i Vangeli, più chiari, diretti, perfino avvincenti.

Continua a leggere “Il miracolo di Emmanuel Carrère”

Rizzoli porta gli Oasis in libreria

Il 21 ottobre nel Regno Unito esce Supersonic. The Complete, Authorised and Uncut Interviews. Sarà la prima biografia ufficiale degli Oasis, edita da Headline Publishing. Alla base ci sono più di trenta ore di interviste con Liam, Noel e quelli che gli stavano intorno negli anni di gloria, oltre a decine di fotografie. Sarà un bel mattone di 400 pagine.

Continua a leggere “Rizzoli porta gli Oasis in libreria”

Quattro consigli per l’11 settembre

Il ventesimo anniversario dell’11 settembre cade a pochi giorni dal ritorno dei talebani in Afghanistan, il peggior epilogo possibile per una guerra nata dalle ceneri del World Trade Center. Tra libri, film, documentari, serie tv e podcast, in questi giorni siamo sommersi dai racconti, dai ricordi e dalle analisi. Ho letto e guardato di tutto sugli attacchi a New York e Washington, per quanto mi riguarda il canone dei migliori prodotti culturali è ben definito.

Continua a leggere “Quattro consigli per l’11 settembre”

Valérie Perrin e il bestseller dell’era Covid

Non ricordo la settimana in cui Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin è arrivato in cima alla classifica dei libri più venduti, fatto sta che ci è rimasto per molti mesi. Ed è ancora lì, insieme al nuovo romanzo della stessa autrice: spinto dal passaparola e dai consigli dei librai, il libro ha fatto compagnia a migliaia di italiani nel periodo del lockdown e delle restrizioni più o meno dure.

Continua a leggere “Valérie Perrin e il bestseller dell’era Covid”